A cosa serve il mapping e come completarlo in modo corretto?

Il mapping è il centro nevralgico tra il Channel Manager e un portale 🔗


lì vengono importate e collegate tutte quelle tariffe che, una volta attivata la connessione, saranno gestite da Octorate.
---

Per accedere al mapping, clicca su Channel Manager e in seguito sullo spinotto arancione in corrispondenza del portale che stai collegando, facciamo l'esempio di Booking.com

A questo punto, sei nella schermata del mapping!

Ai lati dello schermo, ci sono due colonne: a sinistra 👈 l'elenco delle tariffe create su Octorate 👉 a destra quelle importate dal Portale 

Il nostro obiettivo, abbiamo detto, è quello di collegare le tariffe da gestire dal Channel. Seleziona quindi le tariffe cliccando sugli elementi della lista, prima da un lato, poi dall'altro.
Ogni elemento cliccato, apparirà in un riquadro nel centro della pagina 👇

Le tariffe dovranno essere unite da una freccia ➡
clicca sul quadratino verde scuro di sinistra per creare la freccia e tieni premuto il tasto del mouse fino a trascinarla sul quadratino arancione di destra.

Ripeti questa operazione per tutte le tariffe da collegare.

🔺 ATTENZIONE!
È fondamentale che tutte le camere della lista delle OTA
siano collegate alle loro corrispondenti in Octorate! ✴✴✴
 

Una volta completato e controllato il mapping clicca sul pulsante Conferma il mapping che vedi in alto a sinistra 👇
RICORDA: questo tasto appare solamente la prima volta che esegui la connessione. Perciò, se stai semplicemente aggiornando il mapping, è normale che tu non lo veda. 

Contattaci per completare la connessione scrivendoci via chat
o a  tech@octorate.com!
---

✴✴✴ Se dovessi notare che, nella lista di Octorate, mancano delle camere,
creale sul tuo Channel Manager!
Se non ricordi come fare, clicca QUI.
Se invece hai bisogno di creare un piano tariffario derivato, clicca QUI.

 

Vedi anche il nostro breve tutorial!